Royalties a Cipro? 2.5% di tasse.

Al vantaggioso trattato sulle doppie imposizioni Italia / Cipro che pone le royalties pagate da uno Stato all’altro esente da ritenute, da poco c’è una modifica alla legge cipriota che rende Cipro una giurisdizione di forte interesse per le proprietà intellettuali.
Ben l’80% degli utili derivanti da beni intangibili quali brevetti, marchi e proprietà intellettuali, al netto delle spese dirette, sarà esente dalla tassa sugli utili societari (normalmente il 12.5%).
Le spese dirette applicabili oltre a quanto sopra possono includere il 20% di svalutazione o interessi sul capitale speso per l’acquisizione o lo sviluppo dei beni intangibili in oggetto.
L’effettiva tassazione societaria su diritti e royalties scende pertanto al 2.5%: la più bassa d’Europa.

Non esitate a contattarci per una consulenza personalizzata sul Vostro caso.

Attenzione! Questo articolo è stato pubblicato a novembre 2012 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a riguardo. In caso di dubbi vi consigliamo di consultare articoli più recenti o di contattarci al Numero Verde. Grazie.

Posted in: