San Marino fuori dalla black list: vantaggi per nuove imprese.

Buone notizie per chi intende fare impresa a San Marino.
A pochissimi giorni dall’uscita dalla Black List italiana nella nuova legge fiscale sono stati inseriti degli incentivi validi per le aziende di nuova costituzione.
Oltre a vari incentivi per chi assume (soprattutto ex-dipendenti in mobilità) spiccano due incentivi di facile fruizione per tutti coloro che aprano una nuova attività imprenditoriale e cito dall’Art. 73 (Ulteriori incentivi):

[…]

a) esenzione del pagamento della tassa di primo rilascio della licenza;
b) per i primi tre anni di esercizio dell’attività esenzione del pagamento della tassa annuale di licenza;
c) per i primi sei anni di esercizio dell’attività esenzione fiscale del reddito d’impresa o di lavoro autonomo pari al 50%;

[…]

3. Le disposizioni di cui al presente articolo si applicano anche a beneficio di società di capitali o società cooperative che avviano una nuova attività economica, purché i soci o i beneficiari economici effettivi non abbiano mai esercitato alcun tipo di attività economica a San Marino…

[…]

In pratica si potranno risparmiare 3700€ in tasse di licenza nei primi tre anni d’attività e la tassazione degli utili aziendali passerà per sei anni dal 17% all’8,5%.

Queste nuove possibilità ci stanno riempiendo di richieste di apertura di nuove società a San Marino e siamo pronti a darvi assistenza per aprire la Vostra società sammarinese alle migliori condizioni e con il massimo della velocità servendovi dei migliori professionisti locali.

Contattateci quanto prima per informazioni.

Attenzione! Questo articolo è stato pubblicato a marzo 2014 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a riguardo. In caso di dubbi vi consigliamo di consultare articoli più recenti o di contattarci al Numero Verde. Grazie.

Posted in: