Società con sostanza: consigli per essere in regola.

L’argomento della sostanza è di alta attualità negli ultimi tempi in quanto, come molti di voi sapranno, non è sufficiente aprire una società in un dato Paese europeo per beneficiarne dei vantaggi fiscali: le autorità fiscali possono richiedere prova che l’attività sia effettivamente gestita e controllata dal Paese in cui la Società è registrata.

Non esiste una soluzione “smart” per creare la sostanza di un’Azienda… se non creare una vera sostanza… ed è questo il consiglio che diamo a tutti i clienti dei nostri servizi di formazione societaria.

I seguenti punti dovrebbero essere presi in considerazione da parte dei clienti che intendano essere in accordo con i criteri utilizzati dalle autorità fiscali per determinare la presenza sostanziale di una Società in un dato Paese:

  1. Il conto della società dovrebbe risiedere nello stesso Paese in cui si trova la Società: operazione molto semplice anche da fare a distanza grazie ai nostri servizi d’introduzione bancaria.
  2. I documenti contabili dovrebbero essere disponibili presso la sede della Società: in questo caso la società potrebbe essere domiciliata direttamente presso il commercialista che tiene la contabilità come normalmente accade.
  3. La società dovrebbe avere un telefono locale, una mail e un sito: questi servizi possono essere forniti dal nostro gruppo in outsourcing.
  4. La società dovrebbe avere un ufficio proprio come sede operativa: questo tipo di opzione è disponibile anche tramite il nostro gruppo con prezzi a partire da 200€ mensili.
  5. La società dovrebbe avere almeno un dipendente locale: in alcune giurisdizioni è possibile assumere un dipendente locale part time con una spesa annua di meno di 3000€ (inclusi oneri sociali) e il dipendente può svolgere attività di contabilità o di routine utili alla società.
  6. La società dovrebbe comprare e vendere localmente: avere clienti e fornitori locali è importante per un’azienda “presente”.
  7. La società dovrebbe veicolare i prodotti attraverso il Paese: una buona programmazione logistica consente flussi naturali di merce.
  8. La società dovrebbe essere amministrata da un direttore locale (anche se fiduciario): un amministratore locale piuttosto che un direttore scaricato dei poteri è certamente sinonimo ultimo di presenza in loco.
  9. Visite in loco: se il cliente ha un ruolo nella società dovrebbe visitare la sede periodicamente durante l’anno.

Il nostro gruppo sta intessendo sinergie con società immobiliari e di lavoro interinale per poter consentire anche a piccole realtà di espandersi all’estero con piccoli investimenti e senza rischi legali: il nostro obiettivo è sempre che tutti i nostri clienti operino nel pieno rispetto delle norme del Paese che li ospita e che ricevano consulenza nel proprio Paese di residenza in modo da allinearsi alle norme previste in caso di imprenditoria estera.

Molto importante può risultare una consulenza “ad hoc” con un nostro legale o commercialista.

Contattateci per maggiori informazioni.

Attenzione! Questo articolo è stato pubblicato a novembre 2013 e potrebbero esserci stati degli aggiornamenti a riguardo. In caso di dubbi vi consigliamo di consultare articoli più recenti o di contattarci al Numero Verde. Grazie.